Fondata in California nel 1983 come Secure Engineering Services Inc. dall’ing. Tullio De Raffaele per offrire servizi di consulenza nel campo informatico e della sicurezza dei sistemi, la società divenne presto attiva nell'ambito dei servizi linguistici, in seguito alla forte richiesta di localizzazione della manualistica che accompagnava i prodotti delle aziende per le quali offriva i propri servizi di consulenza, aziende che mano a mano si espandevano anche sul mercato internazionale. In seguito, dopo il trasferimento in Italia, la traduzione e localizzazione divennero i settori su cui la società, il cui nome era cambiato in Secure Engineering, incentrò la propria attività.

Attualmente, Secure Engineering è diretta da due traduttori, già freelance, che operano da numerosi anni nel campo della traduzione. L’esperienza maturata nel corso del tempo è testimoniata dall’apprezzamento dei clienti per il nostro lavoro, sempre puntuale e accurato. L’impiego di strumenti di traduzione assistita all’avanguardia nel settore, come Trados, IBM TM/2, Helium e così via, ci consente di gestire grossi volumi, mentre la possibilità di coinvolgimento di traduttori esperti ci garantisce precisione e qualità. L’ampia disponibilità di glossari per le piattaforme più diffuse assicura congruenza nel processo di traduzione di documenti nei formati più diversi. Un sistema sperimentato di produzione, dalla ricezione dei file “source”, alla traduzione, alla revisione e, a richiesta, all’impaginazione, ci permette di fornire soluzioni complete ai nostri Clienti.

Secure Engineering è sinonimo di affidabilità, continuità e rispetto dei termini stabiliti.